SABATO 29 OTTOBRE AL TEATRO SUMMARTE DI SOMMA VESUVIANA SARÀ DI SCENA “SONG SINGLE”

Lo spettacolo è scritto da Marilena Allocca (anche attrice) per la regia di Lucia Cassini.

Sabato 29 (alle ore 21,00) al Teatro Summarte di Somma Vesuviana (Napoli), andrà in scena lo spettacolo “Song Single” con Marilena Allocca, Annamaria Da Brescia e Massimo Salvetti, scritto da Marilena Allocca per la regia di Lucia Cassini.

Coreografie di: Tiziana Dirasco e Federica Spina

La commedia verte su un tema molto attuale la competizione femminile.

“Song Single” è uno spettacolo musicale in due atti, dove si verificano, una serie di battibecchi, tra due donne. Una fashion Marylin Monroe (Marilena Allocca) dei giorni  nostri e una  donna popolana  napoletana (Annamaria Da Brescia). Le protagoniste, si contendono il palco a suon di battute, frecciatine, canzoni e comicità…. La competizione aumenta tra le due quando entra a far parte della commedia un gigolò, interpretato egregiamente da Massimo Salvetti, che scatenerà l’ inferno tra le due protagoniste….e probabilmente ci scapperà il morto….lo spettacolo oltre alla comicità ad alto impatto ha un finale che lascia spazio alla riflessione e al sentimento che lascerà lo spettatore a bocca aperta. Un confronto tra due modi di intendere  relazioni affettive, nell’ambito della vita di tutti i giorni. Due donne, diverse per estrazione sociale di vita, modi di pensare e storia personale.

Lo spettacolo risulta essere un continuo duello verbale di battute al veleno e tentativi di chiarimenti e mette a dura prova le attrici. Dialoghi serrati e momenti di esasperazione fanno da sottofondo ad un’analisi dei comportamenti e delle idee di vita vissuta.

<<Ho scritto “Song single” in piena pandemia – dice Marilena Allocca – con la speranza di portarlo subito in scena, ma ci è voluto un po’ di tempo. Due anni il mondo del teatro è stato fermo, causa Covid, ci ha dato la possibilità di riflettere,  abbiamo avuto molto tempo a disposizione ed io ho voluto mettere in risalto un problema che è sempre esistito, la “lotta” tra donne. Com’è possibile che le donne vanno in competizione per ogni cosa quando dovremo essere unite? Creare coesione, aiutarci, supportarci… Gli uomini riescono a fare squadra, noi no….Se riuscissimo ad essere più compatte meno criticone e con una sana competizione, evitando sgambetto, allora si che saremmo vicenti in ogni campo….Io e Annamaria Da Brescia, la cooprotagonista dello spettacolo,  all’inizio non ci eravamo molto simpatiche, sempre per giudizi affrettati, superficiali, poi ci siamo chiarite ed è diventata come una sorella, anche se non si direbbe per quello che ci diciamo sul palco…  ma li è finzione l’importante è essere veri e leali e corretti nella vita reale….sarà utopia? Venite a vedere “Song single” e vi accorgerete che tutto è possibile… Si ride tantissimo, è una commedia-musical divertente con un corpo di ballo e un Massimo Salvetti nelle vesti di un gigolò anni 80. Poi tante sorprese, mi fermo qui, non svelo altro>>.

<<Lo spettacolo è molto divertente, genuino, allegro – aggiunge la regista attrice Lucia Cassini-. Sono molto contenta di fare la regia di questa commedia inedita, perché scritta con battute e toni semplici, ma anche emozionali, mi rappresenta. Allocca e Da Brescia mettono a nudo le loro personalità di essere donne, mentre Salvetti, incarna bene il persinaggio. Gli attori in scena mi hanno seguito molto, hanno compreso subito che il teatro napoletano si recita con il cuore e non con la mente, perché noi partenopei abbiamo un modo diverso di recitare, le tavole del palcoscenico sono la nostra anima>>.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *