Riccardo Stellini presenta il suo primo libro, “Pensieri”

Poesie all’ombra della torre: Riccardo Stellini presenta il 16 giugno il suo primo libro, “Pensieri”, ed ospita nel suo studio attori, musicisti e chef

Giovedì 16 giugno,  dalle ore 19 fino a mezzanotte, si terrà nello studio d’arte di Riccardo Stellini la serata di presentazione del libro di poesie e fotografie  “Pensieri“ (Edizioni Piovani).

Titolo della serata: “Poesia all’ombra della torre”, ove per torre si intende uno degli edifici più caratteristici dell’hinterland milanese, la torre TIM di Rozzano, nota a tutti per i suoi 187 metri d’altezza.

I contenuti della serata saranno un coinvolgente mix di creatività: attori professionisti (tra i quali Stefania Ristori e Alberto Bonavia)) saliranno sul palco, indossando i caratteristici abiti dell’”Atelier Regjna” di Alfred Ejlli mentre reciteranno le più emozionanti poesie della letteratura italiana e qualche pillola del libro Pensieri.

Gli ospiti saranno accompagnati e coccolati dalla cucina dello chef  Domenico Santoro di “Eatafit Milano”, che fa del “su misura“ la caratteristica più peculiare e curiosa della sua cucina; l’accompagnamento musicale sarà eseguito dalle sapienti mani del pianista Ettore Bove. 

Uno degli obiettivi dell’evento è portare a Rozzano, quartiere conosciuto per le sue comprovate difficoltà sociali, uno spaccato di umana profondità, spiritualità urbana, arte e condivisione. 

Tramite la presentazione del suo libro, Stellini vuole raccontarsi e confrontarsi pubblicamente con l’amore, la figura femminile e la solitudine, scardinandosi dal temibile brain-shaming che subisce, vista la sua professione nota a molti: modello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *