Morandi/Jovanotti vincono la serata cover e riaprono la gara per la finale

Anche la a quarta serata del Festival, dedicata alle cover, è stata seguita da 11 milioni 378 mila spettatori medi, pari al 60.5%. di share. Un prova ampiamente superata per Amadeus, al suo terzo anno da direttore artistico della kermesse, che attende solo la finale di questa sera per consacrarsi nell’Olimpo dei conduttori sanremesi. L’attrice Maria Chiara Giannetta è la co-conduttrice della penultima serata: semplice, sbarazzina, originale, ha conquistato pubblico e critica con la sua umiltà ed il racconto, emozionante, di Blanca, protagonista da lei interpretata nell’omonima serie tv targata Rai. Blanca Ferrando è una giovane consulente della polizia, divenuta cieca a dodici anni a causa di un drammatico incendio .Questa tragedia le ha fatto maturare un senso di giustizia molto forte fino a spingerla a entrare in polizia. Blanca viene aiutata dai suoi amici più fidati, ovvero il suo cane guida Linneo, un bulldog americano femmina che la protegge e la conforta nei momenti più difficili. Il percorso compiuto per interpretare il ruolo di una donna cieca, spiega la Giannetta, si è rivelato difficile. Spiega sull’Ariston: “Ho trascorso lunghi periodi vissuti in casa al buio e l’aiuto di persone speciali che vivono la cecità nel reale, i coach di Blanca, è stato fondamentale per prepararmi e toccare con mano la quotidianità che sarebbe stata di Blanca”. Sul palco presenta Michela, Marco, Sara, Maria, Veronica. Ognuno di loro – dice – le ha insegnato qualcosa come la  determinazione, potersi fidare, l’ironia e la capacità di fare salti nel vuoto.

ESIBIZIONI E OSPITI-La serata inizia e prosegue con duetti musicali inediti ripercorrendo la storia della musica italiana. Anche nel nome di chi non c’è più: Massimo Ranieri con Nek ripropongono Anna verrà(Pino Daniele),Highsnob e Hu con Mr Rain Mi sono innamorato di te (Luigi Tenco),Aka 7even con Arisa Cambiare (Alex Baroni),Tananai con Rosa Chemical A far l’amore comincia tu (Raffaella Carrà),Michele Bravi Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi (Lucio Battisti), Giusy Ferreri con Andy dei Bluvertigo Io vivrò senza te (Lucio Battisti), Sangiovanni con Fiorella Mannoia A muso duro (Pierangelo Bertoli). La classifica della serata vede sul podio: Gianni Morandi con Jovanotti e il medley dei loro successi hanno vinto la serata delle cover. Al secondo posto Mahmood e Blanco con Il in un stanza e terzo posto per Elisa con What a feeling dalla colonna sonora del film Flashdance. Ospiti della serata Jovanotti, dopo l’esibizione con Gianni Morandi torna sul palco da super ospite, e Lino Guanciale, giunto all’Ariston per presentare Sopravvissuti e Noi, le prossime fiction Rai che lo vedranno impegnato, si cimenta in A hard day’s night dei Beatles. L’attore spiega di aver scelto questa canzone perché esprime “due valori enormi e due grandi fortune: avere un lavoro e avere una casa dove tornare con qualcuno che ami”.

LA FINALE– In onda questa sera, accoglie Sabrina Ferilli come co-conduttrice. Amadeus schiera tutti i 25 cantanti in gara, dai quali emerge il vincitore finale incoronato dalla giuria della sala stampa, dalla giuria demoscopica e dal televoto. L’ultimo appuntamento dal Teatro Ariston si preannuncia ricco di sorprese, di ospiti e di tanta buona musica da riascoltare. Con la finale, si chiude anche l’annata 2022 dell’anteprima della manifestazione, affidato un trio inedito che ha conquistato il pubblico. La kermesse è quindi visibile sul primo canale, al 501 in HD e sulla piattaforma RaiPlay su tutti i dispositivi elettronici (smart TV, PC, tablet e smartphone).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.