“Georgina è una donna cattiva”: l’accusa shock a CR7

A due giorni dal debutto su Netflix di Soy Georgina, la serie tv dedicata alla vita privata e professionale della moglie di Cristiano Ronaldo, lo zio di Georgina Rodriguez la attacca duramente dalle colonne di The Sun.

«Forse si considera meglio di noi perché vive una vita di lussi, ma io non le ho mai chiesto niente. Da quando abbiamo saputo che sta con Cristiano Ronaldo ci ha chiamato solo una o due volte» spiega al tabloid lo zio materno Jesus Hernandez, che accusa Georgina di essersi dimenticata della sua famiglia d’origine. Stando al racconto dell’uomo, che in passato si è sempre preso cura della giovane e della sorella Ivana, anche dopo che il loro padre Jorge Rodriguez finì in carcere per traffico di cocaina, la modella sarebbe sparita dopo l’inizio della sua storia con CR7 nel 2016. «Ho cresciuto lei e sua sorella Ivana come se fossero figlie mie. Georgina ha vissuto con me durante tutto il periodo dell’adolescenza, fino al giorno in cui il padre è stato rispedito nel suo Paese natale». Ex giocatore e allenatore di calcio, Jorge Rodriguez ha scontato dieci anni di prigione in Spagna prima di essere estradato in Argentina dove è rimasto fino alla sua morte nel 2019.

A due giorni dal debutto su Netflix di Soy Georgina, la serie tv dedicata alla vita privata e professionale della moglie di Cristiano Ronaldo, lo zio di Georgina Rodriguez la attacca duramente dalle colonne di The Sun.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.