Barbra Streisand fa 80: la sua vita tra carriera e successi personali

L’ultimo, ironico, omaggio gliel’ha tributato Paul Thomas Anderson in “Licorice Pizza” quando Bradley Cooper nel ruolo di Jon Peters, il parrucchiere delle star di Hollywood diventato poi produttore di blockbuster cinematografici, fa una battuta sulla sua compagna di allora, Barbra Streisand: “pensate che io abbia un brutto carattere? Non avete mai visto lei arrabbiata”.

Si tratta di una storia degli anni ’70 ed è solo un piccolo punto della vita di una leggenda che il 24 aprile compirà 80 anni.

L’anno scorso ha pubblicato il suo ultimo album, “Release Me 2” e ora è impegnata a finire la sua autobiografia. Nel frattempo si gode la famiglia, accanto al marito James Brolin, con cui è sposata da 23 anni e ai nipoti dopo una vita sentimentale da romanzo con un matrimonio (con Elliot Gould) e una serie di relazioni e flirt veri o presunti con star di ogni genere e perfino rumours sul Principe Carlo e Bill Clinton. Nei sessant’anni di carriera, Barbra Streisand è diventata qualcosa di più di una diva, perché è stata una delle prime donne ad assumere un ruolo di grande influenza nel mondo dello show business e non solo, vista la sua attività di grande sostenitrice del Partito Democratico con importanti raccolte di fondi.

La ragazza ebrea che aveva perso il padre troppo presto e che all’alba degli anni ’60 si esibiva nei locali gay di New York – la Streisand è un’icona per il mondo gay (ricordate il film “In e Out”?) – ha impiegato poco a diventare una star, visto che già col suo primo album ha vinto due Grammy e che ai tempi della British Invasion piazzò tre dischi ai primi tre posti della classifica mentre già era candidata al Tony per “Funny Girl”, il cui adattamento firmato da William Wyler le fruttò l’Oscar come migliore attrice protagonista nel 1969, ex aequo con Katharine Hepburn. Il secondo lo ha vinto nel 1977 per la miglior canzone , con “Evergreen” da “A Star is Born”, di cui lei era protagonista accanto a Kris Kristofferson.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.