UN GOAL D’AMORE PER L’UCRAINA CENTRATO L’OBIETTIVO DELLA PARTITA DEL SORRISO

Stadio pieno, entusiasmo, soddisfazione, commozione e due squadre fortemente motivate: La Partita del Sorriso ha centrato il suo obiettivo benefico consegnando il ricavato della kermesse calcistica alle tre Associazioni interessate: “Gli occhi di Claudio” di Tommasina Pinna, “Uniti per la Vita” del prof. Nicola Florio e “Camminiamo insieme” del prof. Aldo Rivieccio, inoltre parte dell’incasso verrà utilizzato per supportare i cittadini ucraini in guerra e le loro famiglie coinvolte, per spedire materiale sanitario e generi alimentari e per noleggiare bus da inviare alle frontiere per ospitare i profughi in Italia. Emozionato e felice Ciro Torlo, presidente dell’Associazione UNION, che ha ideato e organizzato svoltosi alloStadio Amerigo Liguori, a Torre del Greco, in provincia di Napoli, con il sostegno di Antonio Colantonio, presidente della Turris, che ha appoggiato questa giusta causa offrendo la sua piena disponibilità. Prima della partita c’è stato un vero e proprio show presentato dallo speaker radiofonico Il Conte Max, dal mitico Decibel Bellini, storico speaker del Calcio Napoli e dal vulcanico Diego Laurenti, sul manto erboso dello stadio si sono esibiti Angelo Iannelli con il suo immancabile Pulcinella, Anna Capasso, che ha infiammato gli spettatori con il suo nuovo singolo “L’estate su di noi”, il giovane ma già noto Gabriele Esposito, l’esplosivo Renato Biancardi, il talentuoso Francesco Cicchella, che ha regalato al pubblico il suo primo singolo musicale, “Sempe cu mme”, che sta andando molto forte, e, alla consolle, direttamente da Radio DJ e M20 il Dj producer Get Far Mario Fargetta, icona della dance music, che è stato accompagnato dalle note internazionali della pop singer Ivana Lola. Due le squadre di calcio in campo, la Nazionale del Sorriso, composta da attori e da personaggi dello spettacolo, presieduta da Ciro Torlo, capitanata da Francesco Cicchella e allenata da Gennaro Motuori, e quella degli Imprenditori Campani, presieduta dall’avvocato Alessandro Gambino, capitanata da Alessandro Di Ruocco e allenata da Biagio Zurlo, tecnico di campioni della Boxe Vesuviana. Con il risultato di 4 a 3 ha vinto la squadra della Nazionale del Sorriso, decisivi i due goal di Cicchella, ma tutti i calciatori hanno dato il meglio per portare a casa il risultato: Patrizio Oliva, Marco Maddaloni, Roberto Oliveri, Ivan Boragine, Ciro Petrone , Alessio Gallo, Renato Biancardi, Giovanni Buselli, Vincenzo Messina, Ciro Ceruti, Alessandro Bolide, Mariano Bruno, Mino Abbacuccio, Davide Marotta, Emanuele Ceruti, Paco de Rosa, Emanuele Calaiò, Gennaro Scarpato, Gabriele Esposito, Angelo di Gennaro, Alessandro Palladino, Cristiano Di Maio, Vincenzo Credendino, Oreste Ciccariello, Vincenzo Durevole. La partita è stata arbitrata da Marcello Ambrosino con il supporto di Pasquale Fusco e Cristian Sgariglia. “Sono emozionato, commosso e soddisfatto del risultato, in un momento storico particolare, come quello che stiamo vivendo, il mio evento ha donato un po’ di spensieratezza senza mai perdere di vista il risultato benefico che è stato raggiunto. Il mio è stato un lavoro di squadra, voglio ringraziare l’avvocato Luigi Ascione, Domenico Morra, Alfonsina Longobardi, responsabile dell’ospitality e food, Massimiliano Laberinto, responsabile di Lyca Mobile, il più grande operatore virtuale al mondo, che, con i propri mezzi tecnologici, sta alleviando il dramma dei profughi ucraini in tutta Europa, Max Soria, Carlo Loffredo, Yuri Piccirillo, Gianmarco Del Prato, Tea Paolino, Miriam Novella, Rosario Primicile, Marcello Todini, Franco Martire, ma anche il sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba, l’Assessore allo Sport, Giuseppe Speranza, che ci hanno dato un patrocinio morale, e tutte le Forze dell’Ordine. Adesso sono già al lavoro per organizzare un altro, spettacolare, evento” – ha affermato Ciro Torlo, presidente dell’Associazione Union. Foto: Luca Falanga

Batukero Dance, il nuovo singolo di Tasha Rodrigues: intervista alla cantante angolana

E’ appena uscito il nuovo singolo della cantante angolana Tasha Rodrigues, indomabile guerriera armata di trascinante energia e voce decisa. Il titolo del testo (in portoghese) è “Batukero Dance”: parole, musica e voce sono di Tasha, la produzione artistica di Giuseppe Mangiaracina e Riccardo Corso.
L’artista, che vanta indimenticabili collaborazioni con James Brown, Fausto Leali e Fiorello, racconta questo suo ultimo progetto attraverso la seguente intervista.

1.       Chi è Tasha? Raccontaci un po’ di te…
Tasha Rodrigues  e una  donna, una cantante, un’attrice. Angolana di nascita,  romana d’adozione.   Appassionata della vita, attraverso la musica trova il suo conforto  e la sua espressività. Curiosa e sempre pronta alle nuove sfide . Il mio motto è: “mai arrendersi di fronte a qualunque difficoltà”.

2.       Cosa ti piace raccontare nei tuoi testi?
Nei miei testi mi piace raccontare  più o meno quello che percepisco da tutto ciò che mi circonda: qualunque emozione , che sia amore , passione, rabbia, etc.  Attraverso la musica comunico quello che sento.

3.       E’ uscito su tutte le piattaforme digitali e in radio il tuo nuovo singolo…
Grazie a Dio sì! Comunque è una versione dance di un brano che ho proposto qualche anno fa, a cui non è stato dato il giusto peso soprattutto dal punto di vista promozionale. Adesso lo abbiamo riarrangiato, ricavando una versione dance, più fresca, con sonorità attuali, ed una chiave afro – latina.

4.       Come nasce questo brano e che cosa ci hai voluto raccontare?
Il brano nasce in un studio di registrazione con il mio percussionista: scherzavamo su qualcosa che facesse presa su tutto , una cosa divertente che prevedesse l’utilizzo delle percussioni. BATUKERO DANCE nella mia lingua madre, ovvero il portoghese, vuol dire “danza del percussionista”. Attraverso di essa voglio raccontare il ritmo, la musica come ingrediente fondamentale della vita perché indispensabile per la comunicazione.

5.       Se dovessi scegliere la frase per te più significativa di questo brano, quale sceglieresti? E perché?
Per me la frase più significativa di questo brano è senza dubbio LA MUSICA E’ VITA, LA MUSICA E’ GIOIA… Non c’è definizione migliore del termine “musica”!

6.       Quali sono i tuoi programmi per il futuro?
Il mio obiettivo più importante è, Dio permettendo, quello di fare arrivare l’energia di questo brano. Ovviamente sono in programma tante novità

A Caserta trionfa il pugilato con la sfida tra FF.OO e i pugili della Lombardia

Domenica 10 luglio 2022 dalle ore 20.00  si è svolta una manifestazione di pugilato interregionale organizzata dalle FF.OO in collaborazione con la Scuola allievi agenti di Polizia di Stato nella città di Caserta, rappresentata dal direttore Alessandra Calvino. Dieci gli incontri che vedono protagonisti le sezioni giovanili dei gruppi sportivi FF.OO che sfidano i pugili della Lombardia. Presenti agli incontri i tecnici Giuseppe Perugino e Filippo Biffone, Francesco Rossano, Antonio Brillantino e Luigi Gallo,per la sezione di Marcianise ;Carmine Cirillo e Dario Vangeli, per la sezione di Roma; Fabio Pignataro per la sezione di Brindisi. Partecipano alla manifestazione anche le istituzioni del territorio, presenti il sindaco dott. Carlo Marino; il questore di Caserta Antonino Messineo; Domenico De Simone, Presidente CONI Caserta.  Presenzierà all’evento Roberto Cammarelle, campione olimpico, nonché direttore tecnico del Gruppo Sportivo Fiamme Oro pugilato.

E’ il primo evento pugilistico organizzato dalle FF.OO nella città di Caserta ospitato dalla Scuola allievi agenti di Polizia di Stato nella città di Caserta. L’evento pugilistico ha visto la partecipazione di campioni e pugili debuttanti , tra loro, Francesco Savarese,FF.OO Caserta e Christian Harpula, FF.OO Roma;campioni italiani junior; e Francesco Di Spazio FF.OO, vice campione italiano junior. Gli incontri si sono conclusi con la sfida, per la categoria Elite femminile, tra Golino Daniela, FF.OO Marcianise, e Monteverdi Simona, per la Lombardia.

Batukero Dance: Il nuovo singolo di Tasha Rodrigues

Batukero Dance: un invito a vivere la vita senza barriere e pregiudizi
Il nuovo singolo di Tasha Rodrigues

E’ appena uscito il nuovo singolo della cantante angolana Tasha Rodrigues, indomabile guerriera armata di trascinante energia e voce decisa. Ne è la dimostrazione il fatto che ha scelto di diffondere nei suoi concerti le voci di donne africane, protagoniste nella lotta per i diritti. Il titolo del testo (in portoghese) è “Batukero Dance”: parole, musica e voce sono di Tasha, la produzione artistica di Giuseppe Mangiaracina e Riccardo Corso.

”Batukero Dance“ è un invito a vivere la vita ballando – racconta Tasha -, un’esortazione ad abbandonarsi totalmente al ritmo travolgente che questa canzone comunica. La musica è vita, non ha frontiere, non ha barriere, avvicina le persone come fosse un incantesimo,  e il ballo è la sua formula magica”. Insomma, questo singolo è un grande progetto internazionale che conferma la musica come un potente mezzo per l’affermazione dei diritti civili e il superamento di barriere e pregiudizi.

Biografia
Tasha Rodrigues alterna l’attività di attrice in Africa a quella di cantante in Europa fin da adolescente. Originaria dell’Angola, ancora bambina inizia a dedicarsi al canto e alla musica. Da giovanissima studia danza afro per poi intraprendere l’attività professionale facendo parte per diversi anni del “Balletto Tradizionale d’Angola” e del gruppo di danza afro “African Dream Ballet“. Ma è la musica la sua vera passione. Ed è per la musica che Tasha negli anni a seguire diventa cittadina del mondo tra Angola, Portogallo, Inghilterra e Italia. Il primo lavoro discografico, dal titolo “Take my hand”, è caratterizzato da suoni e ritmi soul-afro-dance. Successivamente arrivano le serate live che la impegnano in numerosi concerti in Italia e all’estero. E’ una delle protagoniste del film “Le Sciamane” accanto ad Antonella Ponziani. Tra le altre esperienze, indimenticabili collaborazioni con James Brown, Fausto Leali e Fiorello. Poi la televisione, ed è Licia Colò a volerla come ospite fissa all’interno di “Alle falde del Kilimangiaro”. Notevole il successo personale riscosso: canta, balla e recita prestandosi a divertentissimi siparietti comici, e quella che doveva essere un’isolata presenza televisiva si trasforma in una permanenza lunga cinque anni con oltre novanta puntate all’attivo.

Per ascoltare il pezzo: https://ingrv.es/batukero-dance-hqb-m

LA PARTITA DEL SORRISO

Svelati gli ultimi dettagli della Partita del Sorriso, che si disputerà lunedì 11 luglio 2022, alle ore 20:30, allo Stadio “Amerigo Liguori” (Viale Ungheria, 38), a Torre del Greco, in provincia di Napoli, nel corso della conferenza stampa, che si è tenuta il 4 luglio, alle ore 18.00, presso l’Hotel Poseidon di Torre del Greco. Un grande evento di solidarietà di respiro nazionale, giunto alla sua seconda edizione, ideato e organizzato da Ciro Torlo, Presidente dell’Associazione UNION, sostenuto da Antonio Colantuono, presidente della Turris, che ha offerto la sua piena disponibilità, che vede coinvolte due nazionali di calcio, una composta da attori e da personaggi del mondo dello spettacolo, l’altra da imprenditori campani, il cui presidente è il dott. Alessandro Gambino, mentre il capitano è Alessandro Di Ruocco. Nel corso della conferenza, moderata dal giornalista Antonio D’Addio, Ciro Torlo ha spiegato le finalità dell’iniziativa, ha mostrato tutta la sua soddisfazione per l’interesse suscitato intorno alla manifestazione e ha presentato le tre Associazioni, alle quali sarà devoluto l’incasso: “Gli occhi di Claudio” di Tommasina Pinna, “Uniti per la Vita” del prof. Nicola Florio e “Camminiamo insieme” del prof. Aldo Rivieccio, il ricavato andrà anche a favore dei corridoi umanitari, fornirà supporto ai cittadini ucraini in guerra e alle loro famiglie coinvolte e sarà funzionale alla spedizione di materiale sanitario e generi alimentari. Sono intervenuti anche alcuni rappresentanti della Nazionale del Sorriso, in particolare Roberto Oliveri, Ciro Ceruti, Emanuel Ceruti, Cristiano Di Maio e Biagio Zurlo, tecnico di campioni della Boxe Vesuviana, che avrà il compito di allenare gli artisti. E ancora, la pop singer Ivana Lola, l’avvocato Luigi Ascione, Domenico Morra, Alfonsina Longobardi, responsabile dell’ospitality e food. Presenti anche il sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba, l’Assessore allo Sport, Giuseppe Speranza, la fashion blogger Lina La Mura e il mitico Pulcinella Angelo Iannelli. Mostrato pure un video di molti artisti che invitano a partecipare e a contribuire a questa giusta causa. Per la Nazionale del Sorriso sono confermati Francesco Cicchella, Patrizio Oliva, Alessio Gallo, Marco Maddaloni, Gianluca Di Gennaro, Diego Laurenti, Roberto Oliveri, Davide Marotta, Ivan Boragine, Ciro Petrone, Vincenzo Durevole, Emanuele Calaiò, Ciro Giustiniani, Ciro Villano, Gennaro Scarpato, Renato Biancardi, Giovanni Buselli, Vincenzo Messina, Ciro Ceruti, Emanuel Ceruti, Paco de Rosa, Mario Fargetta, Gabriele Esposito, Decibel Bellini, Irma Testa, Angelo di Gennaro, Pasquale Palma, Alessandro Palladino, Cristiano Di Maio, Mirko Ciccariello, Oreste Ciccariello, Domenico Morra, l’arbitro sarà Marcello Ambrosino. Prima della partita ci saranno dei momenti musicali e di aggregazione con la cantante e attrice Anna Capasso, lo speaker radiofonico Il Conte Max, il dj Erick D’Urzo e Decibel Bellini, storico speaker del Calcio Napoli. Ma non solo, ci saranno altri artisti nazionali e internazionali per una voce che non ha confine, alla consolle scenderà in campo, direttamente da Radio DJ e M20 il Dj producer Get Far Mario Fargetta, con le note internazionali della pop singer Ivana Lola, che vanta prestigiose collaborazioni con Offer Nissim, dj di Tel Aviv, remixer di Madonna, prodotta in America dal producer Roberto Zincone. Doveroso ringraziare altri supporter come Massimiliano Laberinto, responsabile di Lyca Mobile, il più grande operatore virtuale al mondo, che, con i propri mezzi tecnologici, sta alleviando il dramma dei profughi ucraini in tutta Europa, e ancora, Max Soria, Carlo Loffredo, Yuri Piccirillo, Davide Tatè, Gianmarco Del Prato, Tea Paolino e Miriam Novella.  Diamo un calcio alla guerra! perchè #unitisivince.  

Miss Blumare , per la settima tappa si torna nel Sannio

Miss Blumare torna nel Sannio, dopo la trionfale tappa del 2021 nello splendido Castello di Guardia Sanframondi, il tour 2022 del noto Concorso di Bellezza Nazionale che avrà l’epilogo sulla Msc Grandiosa dove 60 ragazze parteciperanno gratuitamente ad una crociera di 8 giorni, sbarca nelle prestigiose Terme di Telese, un evento curato nei minimi particolari da Tina D’Orta, che è riuscita a coinvolgere le eccellenze non solo di Telese, ma anche dell’intero circondario.
Pasquale Capasso, responsabile Regionale dice: “è un territorio che amo, ricco di storia e di grandi tradizioni eno-gastronomiche e poi la gente è estremamente ospitali, non può non riuscire un bell’evento!”
Eliana Schiano, coreografa e conduttrice della serata aggiunge: “E’ bello ritornare qui dopo un anno e ritrovare gran parte dei partner-sponsor che hanno investito su di noi nel 2021, significa che non abbiamo tradito le aspettative.”
Circa 10 fasce verranno indossate dalle modelle che avranno meglio attenzionato la giuria e che accederanno alla Finale Regionale del 25 settembre
Tre i momenti moda, Il Monello di Guardia con i suoi capi per bambini, i costumi tanto amati da tre generazioni di donne di Te Quiero Mucho e i prestigiosi capi di Romeo Gigli.
Ospiti della serata la giovane Roberta De Cristofaro e il già tanto noto Lollo e la Miss vincitrice dell’ultima tappa Maria Vittoria Agrillo

Capri Beach, a Pozzuoli con i più grandi dj della Campania

Sabato 2 luglio ore 21,00 DJ SHOW appuntamento unico ed imperdibile al Capri Beach di Pozzuoli! Evento con i più grandi D.J. della Campania, che hanno fatto la storia negli anni 70-80 e 90. Tutto suonato rigorosamente anche in vinile…

Arriva l’estate  e con lei quell’irresistibile desiderio di lasciarsi avvolgere dalla più bella musica disco degli anni 70-80-90.  Line up costellate dai grandi nomi della console, volume alle stelle e quella forte sensazione di appartenenza a una community internazionale, riunitasi alla volta di una sessione musicale imperdibile, dove voci e suoni si intrecciano all’unisono in un unico grande appuntamento, la disco-music.

SI ALTERNERANNO AL MIXER:

Giancarlo Cavallo -Tony Rocco-Ciro Avola-Fernando Opera-Daniele Tozzi-Roberto Natale-Genny Guida-KING ANTHONY PALMIERI

 OSPITI DELLA SERATA:

Tony Cercola, Enzo Fischetti, Lucia Cassini, Romeo Barbaro, Alan De Luca

premi alla memoria a:

Genny Rocco e Alfonso Russo

premio a Dino Piacenti “We can dance” per la trasmissione più longeva nel trentennale dalla sua nascita 

conduce Mary Boccia e Ciro Tumolillo ( anche l’ideatore dell’evento)

direzione artistica Loris Capasso

Presenti NanoTV, Radio RCN Live e le telecamere di We Can Dance

Premiati tra gli altri…

Enzo Soulfingers Rizzo, Fabio Russo Gabriella Pugno Salvatore Sasà Capobianco, Carmine Martino, Paolo Iorio, Franco Capasso e Club Economy

Sarà una serata unica nel suo genere ingresso 10 € con consumazione… possibilità di cena a 25 euro

presente il direttore di Sabatononsolosport Enzo Di Nuzzo e di Nano tv Maurizio Cerbone

comunicato stampa a cura di Carlo Ferrajuolo

MACELLERIA DI MARE: IL GOURMET ARRIVA A CARDITO

Con un evento fatto di cucina di mare di un certo livello e fantasia, musica e tanta stampa, il 13
Aprile, ha aperto i battenti Macelleria di Mare.
Cucina tipica di mare e vini ad accompagnare il tutto, al centro della proposta gastronomica del
nuovo locale campano, nato dall’unione di passione per il food e professionalità nel concept
della ristorazione. Il ristorante che ha sede a Corso Italia in Cardito (NA), vede a capo della
cucina lo chef Giovanni Gallo con la sua brigata, nella quale spicca anche il nome di Ilario Manna.
Accanto alla cucina, viene affiancata alla proposta degustativa, l’associazione a cocktail
particolari proposti dal Bar Tender Luca Martusciello, ed il coordinamento del direttore di sala,
Giuseppe Iazzetta.
Durante la serata inaugurale, la cucina ha proposto sapori tipici di mare con 7 finger realizzati
all’occorrenza e che richiamano i sapori del mare e della cucina di Macelleria di Mare e nello
specifico:

  • Crostone di alici, mozzarella e cipolla caramellata
  • Insalata di mare con Gazpacho di pane
  • Bun ricotta, tonno e profumo di pistacchi
  • Gambero al Panko con salsa rosa
  • Parmigiana di Spada
  • Bun salsiccia, cheddar e friarielli
  • Risotto ai peperoncini verdi, coccio e pomodorini gialli.
    Il tutto è stato accompagnato da Jaquin Stello Nero e Krotos Miaffini.
    Alla serata evento si è potuta ascoltare la musica della Diva Orchestra con la voce di Federica
    Cardone, che ha intrattenuto i presenti con un repertorio swing e pop, sono intervenuti
    giornalisti di settore e non solo, blogger come Roberta di “Eatmosfere” o la coppia di “Viaggia,
    Friggi, Ama”, influencer come Alessia Maraucci e Mariagrazia Ceraso ed imprenditori del food
    e non solo come il produttore cinematografico Eduardo Angeloni, l’imprenditore dell’estetica
    avanzata Nicola Diomaiuta e tante emittenti televisive che hanno voluto raccontare i piatti del
    nuovo ristorante. A fine serata anche l’esibizione della showgirl campana Miry D’Amico con il
    suo ultimo singolo.
    Macelleria di Mare si trova a Corso Italia, 46 in Cardito (NA) ed è aperto a pranzo e a cena.
    Eccezionalmente di mattina offre un servizio di pescheria di qualità

Federica Quaglieri: da attrice a speaker coach

Ciak Speaking:  il primo corso sulla comunicazione magnetica per il digitale
Quando imprenditorialità e intrattenimento vanno a braccetto…

Da Edward Norton a Gwyneth Paltrow passando per Will Ferrell e Jessica Alba. Tanti sono gli artisti internazionali  che hanno avviato aziende innovative riscuotendo grande successo anche nel mondo degli affari. In Italia l’affermata attrice Federica Quaglieri ha ,anche lei, intrapreso la strada dell’imprenditoria, ma con un’attività completamente diversa da quelle dei suoi colleghi d’oltreoceano (che hanno investito perlopiù nei mondi della moda, dell’e-commerce e della produzione cinematografica). Lei, invece, aiuta gli imprenditori (digitali e non) a migliorare le proprie doti comunicative utilizzando i “trucchi” della recitazione.

Ciak Speaking” è il primo corso in Italia che unisce le più persuasive abilità del public speaking alle tecniche di recitazione, per diventare dei veri e propri “attori” protagonisti degli speech e della comunicazione digitale. Federica insegna le più importanti tecniche di dizione, comunicazione e interpretazione che le  hanno permesso di ammaliare migliaia di ostici spettatori. I suoi allievi, oltre ad apprendere le regole di dizione e a “cestinare” le inflessioni dialettali, imparano a gestire la loro voce, acquisiscono le tecniche attoriali, imparano a scrivere uno speech ed acquisiscono capacità di leadership che li renderanno capaci di incantare tutti, tanto da essere considerati un “modello”. Il corso prevede, oltre a delle masterclass a numero chiuso, anche un protocollo di coaching personalizzato con incontri singoli one-to-one.  Coloro che seguono i suoi percorsi hanno accesso ad una community esclusiva in cui possono confrontarsi e trovare nuovi spunti ed esercizi per mantenere allenato lo spirito attoriale di leader carismatico.

Ho creato un protocollo innovativo ed efficace che ha già permesso a migliaia di persone di eliminare per sempre ogni barriera emotiva limitante durante i discorsi in pubblico – spiega Federica -. I miei allievi sono tutte persone che posseggono  grandi contenuti, ma che non sanno come farli conoscere al proprio pubblico. Spiego a marketer e manager come crearsi il proprio cinema fuori dal set, così che la loro comunicazione risulti unica, magnetica, esplosiva”.

I percorsi di “Ciak Speaking” sono rivolti a: imprenditori e manager che vogliono trasformarsi in veri e propri attori del business e leader magnetici; marketer digitali che vogliono eliminare per sempre la loro introversione, abituati a lavorare nel dietro alle quinte, diventando così dei veri e propri frontman; content creator che vogliono diventare “memorabili”per il proprio pubblico online grazie ad una presenza comunicativa e scenica ancora più persuasiva; politici ed oratori che vogliono imparare un nuovo modo di trasmettere i propri ideali e valori,utilizzando la comunicazione persuasiva attoriale per veicolare i giusti messaggi. Scatenando in chi li ascolta emozioni così forti da rendere impossibile il non restarne rapiti.

Per anni ho lavorato a fianco di Massimo Ruggeri (giornalista purtroppo scomparso due anni fa) organizzando corsi in cui formavo i giornalisti che passavano dalla carta stampata al video – racconta Federica -. Ho formato avvocati per le arringhe, mostrando loro come utilizzare il linguaggio del corpo, come porre le domande in modo incisivo, e come curare la propria dialettica. Con l’avvento del Covid-19, e il cambio di rotta che tutti ci siamo trovati ad  affrontare e vivere, le categorie che maggiormente si sono rivolte a me sono state i marketer, i content creator e i nuovi imprenditori dell’online. Infine, ho avuto l’onore di preparare, sia per la respirazione diaframmatica che per la comunicazione non verbale, le atlete della Russian Synchro School Brescia, agoniste di altissimo livello di nuoto sincronizzato (dirigenti: Yulia Kochetova, Jane Kochetova e Giuseppe Schiano)”.

La piattaforma dei corsi è stata creata dalla brand manager Roberta Marzini:: www.federicaquaglieri-speakercoach.it

Da giovane influencer a uomo maturo: la sconcertante rivelazione arriva dal Giappone

Dal popolare programma televisivo Monday Late Show una scoperta agghiacciante: ospite attesissimo la giovane influencer giapponese Azusa Gakuyuki che spopolava su Twitter si rivela essere un uomo di oltre 50 anni che utilizzava la popolare app FaceApp per modificare il suo aspetto e spacciarsi per una donna.

Apparentemente, quando ha iniziato a pubblicare foto di se stesso su Twitter, ha ricevuto solo una manciata di reazioni da parte delle persone, quindi ha iniziato a cercare modi per attirare l’attenzione sui social media. Nel 2019, FaceApp stava guadagnando importanza, quindi ha deciso di provarlo ed è rimasto sbalordito dalle possibilità.

La rivelazione sarebbe arrivata dopo polemiche online riguardo una delle sue recenti foto su Twitter, in cui il riflesso di un uomo che scattava la foto era stato avvistato nello specchio di una motocicletta. Ma mentre alcuni lo trovavano strano, la maggior parte pensava solo che fosse il padre di Azusa che le stava scattando una foto.