Eurovision Song Contest 2022, irregolarità nel voto: ecco i paesi coinvolti

«Un’irregolarità di tali proporzioni è inaudita». Sono queste le parole che si leggono nel comunicato dell’Ebu (la European Broadcasting Unit) sullo scandalo che è nato in seguito alle irregolarità dei voti riscontrate nella finale e nella semifinale dell’Eurovision. Le irregolarità hanno coinvolto sei Paesi: Azerbaijan, Georgia, Montenegro, Polonia, Romania e San Marino. C’è il sospetto che questi Paesi si siano accordati per votarsi a vicenda. Il voto è stato considerato irregolare anche alla luce del fatto che cinque dei sei stati coinvolti non sono stati inseriti nella top 8 da nessuno degli altri 15 Paesi votanti. Inoltre, quattro dei sei sono stati piazzati negli ultimi sei posti dagli stessi 15.

In seguito alle irregolarità riscontrate, la Ebu ha deciso di sostituire il voto dei sei Paesi in questione con uno calcolato sulla base dei loro comportamenti di voto precedenti, sia nella semifinale che nella finale. A causa di ciò si sono levate le proteste della Romania, che fanno notare che i 12 punti di Bucarest erano andati alla Moldavia, e non all’Ucraina come apparso nella classifica finale. La notizia era circolata sui social, alimentando la teoria che l’Eurovision sia stato truccato per fare vincere l’Ucraina. Tuttavia, come dimostrato da Open in un fact-check, la Kalush Orchestra avrebbe trionfato ampiamente anche se i voti originali fossero stati mantenuti.

Johnny Depp ha una relazione con la sua avvocata Camille Vasquez?

Il processo dell’anno degli Stati Uniti – quello con Johnny Depp e l’ex moglie Amber Heard protagonisti – si prepara ad accogliere una chicca di gossip che ha dell’incredibile: tra l’attore hollywoodiano e l’avvocato che lo difende, Camille Vasquez, ci sarebbe del tenero. Classe 1984, di famiglia colombiana, Vasquez si è laureata in comunicazione e scienze politiche presso la University of Southern California. Poi ha frequentato la scuola di giurisprudenza a Los Angeles – dal 2007 al 2010 – ed ha lavorato in uno studio legale prima del grande passo: ovvero quando è entrata a far parte come associata del pool di avvocati Brown Rudnick LLP.

A quel punto lei ha replicato con una fragorosa risata. Niente più. In sottofondo i ringraziamenti dei fan del divo che, evidentemente, si stanno facendo un film che non esiste. Sì perché è lo stesso TMZ a scriverlo nero su bianco: “Fonti vicine all’avvocato ci dicono che si tratta di una fan-fiction dei social media”, “Tutto fumo e niente arrosto” e ancora: “Molto rumore per nulla”.

FASHION GOLD PARTY 10TH ANNIVERSARY
VILLA RUGGIERO OSPITA L’EVENTO IL 3 GIUGNO 2022

Un grande anniversario che sarà celebrato con una serata davvero speciale e ricca di sorprese: il
Fashion Gold Party, l’evento, ideato ed organizzato da Alfonso Somma, patron di Moda Gold,
agenzia specializzata in cinema, moda, spettacoli ed eventi, e dal modello e attore Nicola Coletta,
festeggia i suoi primi dieci anni, il prossimo 3 giugno 2022, a partire dalle ore 18,00,
nell’incantevole Villa Ruggiero, in via Guido De Ruggiero, 54, a Brusciano, in provincia di Napoli,
situata alle falde del Vesuvio, struttura ricettiva per eventi e cerimonie comprensiva di un albergo
con 18 camere confortevoli, fondamentali gli Chef Executive Francesco Esposito e Gennaro
Romano, che utilizzano i prodotti della nostra terra rivisitandoli in chiave moderna e che sono parte
integrante del successo della struttura. La kermesse sarà presentata dall’affiatata coppia formata da
Roberta Scardola, volto noto televisivo e teatrale, vestita per l’occasione da Paolo Iovino Couture,
e da Nicola Coletta, top model partenopeo e attore, vestito dalla sartoria napoletana Rousé. Si inizia
con un Cocktail di benvenuto, si prosegue con il red carpet, le interviste, le sfilate e le premiazioni.
Per questa particolare edizione lo staff ha deciso di conferire i prestigiosi riconoscimenti ai seguenti
personaggi del mondo artistico, della canzone, della televisione: Riccardo Polizzy Carbonelli,
volto amatissimo di Un Posto al sole grazie alla sua interpretazione di Roberto Ferri, un
imprenditore senza scrupoli, che interpreta dal 2001 nella soap opera italiana più longeva, ma anche
attore di cinema e di teatro, la star internazionale Montserrat Alcoverro, seguitissima e amatissima
in Italia per il ruolo di Donna Ursula Dicenta, la perfida e cattiva della soap spagnola Una Vita,
che, per l’occasione, sarà vestita da Mersì Couture, Sofia Piccirillo, la giovane e brava interprete di
Bianca in Un posto al sole, attrice emergente e talentuosa, Valeria Cavalli, affascinante attrice
italiana, molto famosa anche in Francia, volto noto cinematografico, teatrale e televisivo con tanti
progetti in atto, che sarà vestita da Sartoria Sonsoles, Niccolò Centioni, uno dei divi de I Cesaroni,
che, dopo un periodo di assenza dallo schermo, torna in televisione con una serie di sicuro successo,
Monica Sarnelli, cantante e raffinata interprete della melodia napoletana classica e moderna, e, per
non farci mancare un po’ di gossip, l’attrice Marina Crialesi, che sarà vestita da Paolo Iovino
Couture, e l’imprenditore Nicolò Zenga che si sono sposati e che stanno vivendo una bella storia
d’amore senza tralasciare i loro impegni professionali, e Enzo Attanasio, famoso attore e comico
italiano, volto noto televisivo e teatrale. Saranno presenti anche vari professionisti nel settore della
moda e del mondo dello spettacolo: stilisti, giornalisti, fotografi, fashion blogger, modelli, modelle,
attori, attrici, personaggi dello star system nazionale ed ex premiati. Allieterà la serata con vari
intermezzi musicali il cantautore Antonio Petrosillo, che si sta facendo conoscere e apprezzare dal
pubblico e dagli addetti ai lavori. Tra un riconoscimento e l’altro le sfilate di Piero Camello,
ischitano, con le sue creazioni, uniche ed originali, per ogni donna, abiti d’Alta Moda esclusivi, da
cerimonia, da sposa, da cocktail, abiti per esaudire i desideri anche delle clienti più esigenti, da poco
è sbarcato anche a Dubai; Mersì Couture di Maria Longobardi, che ama fondere le sue passioni,
per creare opere d’ arti, capi sartoriali, esclusivi ed elitari, realizzati con materiali di qualità, visibili
anche sulle pagine social; Sartoria Sonsoles con i suoi abiti da sposa e cerimonia su misura e i suoi
abiti personalizzati in base al gusto per soddisfare a pieno le esigenze di ogni donna; Imperatrice
Sartoriale e il suo elegant shopping, incentrato sulla produzione di capi ed accessori maschili made
in Italy, con scelta accurata di tessuti di altissima qualità e la possibilità di provare gli abiti
direttamente a domicilio; Paolo Iovino Couture con la sua raffinatezza e charme sia per la donna
che per l’uomo, sempre eleganti, sobri, dinamici e mai volgari, stoffe selezionate, colori alla moda,
giochi d’intarsi di pizzo,​ ​ trasparenze e ricami; La Box Fashion Lab di Giovanna Panico, stilista
storica, artigiana di moda, con una notevole passione per la moda sopra le righe, con i suoi kaftani
originali e unici, che non sono tuniche, ma uno stile di vita; i costumi Tarta Swim Wear,​ ​ marchio
campano, con collezioni swimwear per lei e per lui, audaci e originali, alla quale si affianca una
linea luxury; Alessandra Pirone Jewels con i suoi gioielli, che ogni donna può indossare e
personalizzare in base al proprio stile. Nel corso della serata anche delle Capsule collection: il

brand MI di Marianna Ilardo specializzato in pellicceria, pelle e camoscio, con le sue creazioni
eleganti, moderne, colorate e di tendenza, impreziosite da pietre e tagli particolari; la Fashion Chic
by Lena & Cinzia con la sua collezione femminile chic e l’obiettivo di rendere felice qualsiasi
donna nella scelta del proprio abito; la sartoria artigianale Rousè di Domenico Perrotta, che,
con creatività, ingegno, passione, cura e dedizione, realizza magnifici abiti su misura; Anlia, ovvero
lo stilista procidano Antonio Lamina e la sua moda creativa, talentuosa, fantasiosa, con abiti
molto particolari, che presentano elementi tipici dell’ isola; La Cappellaia Matta con i suoi
cappelli, borse e bijoux unici e particolari di madreperla e pietre naturali. E ancora, l’Omega
Rental Srl, azienda specializzata nel noleggio auto di lusso, una realtà giovane, dinamica e attenta
alle tendenze emergenti, auto moderne, alternative, classiche, sportive e d’epoca, la Mag Academy Innovation Hair Academy, un’accademia di trucco e parrucco uomo e donna, che sarà
coadiuvata da Giuseppe Di Fusco Cotril e Stile Libero; Sofia Raffo Make Up Artist. I premi
sono stati realizzati dalla ditta vietrese Ceramica Iovine e sono interamente dipinti e decorati a
mano. Le coreografie saranno curate da Stefania Maria, mentre l’ufficio stampa è gestito dal
giornalista Antonio D’Addio in collaborazione con l’agenzia Massmedia Comunicazione di Sante
Cossentino. Media partner ViewPoint edit by Creativityecom Agenzia di grafica, design,
multimedia, programmazione, marketing, media planning, collaborazione e ufficio stampa Silvia
La Penna, Radio Studio Emme, storica emittente specializzata in musica e cultura napoletana,
fondata dalle sorelle Annamaria e Susy Viscardi, foto ufficiali di Gennaro Piscopo. Durante la
serata ci saranno le degustazioni di Babà Re, finissimo liquore alla crema di rum e pezzi di babà, e
del buonissimo vino di Vincenzo Matrone di Matronae winexperience, prodotto a Boscoreale, ai
piedi del Vesuvio, imbottigliato con cura e venduto in tutto il mondo, mentre la torta sarà
realizzata dal famosissimo chef patissier Francesco Balestra grazie alle sue meravigliose
creazioni dolciarie e ai tanti premi di pasticceria vinti, esposti nel suo laboratorio “La Delizia
Gelateria Pasticceria”, sita in Via Ferrovia dello Stato 6, a Ottaviano (NA).

MACELLERIA DI MARE: IL GOURMET ARRIVA A CARDITO

Con un evento fatto di cucina di mare di un certo livello e fantasia, musica e tanta stampa, il 13
Aprile, ha aperto i battenti Macelleria di Mare.
Cucina tipica di mare e vini ad accompagnare il tutto, al centro della proposta gastronomica del
nuovo locale campano, nato dall’unione di passione per il food e professionalità nel concept
della ristorazione. Il ristorante che ha sede a Corso Italia in Cardito (NA), vede a capo della
cucina lo chef Giovanni Gallo con la sua brigata, nella quale spicca anche il nome di Ilario Manna.
Accanto alla cucina, viene affiancata alla proposta degustativa, l’associazione a cocktail
particolari proposti dal Bar Tender Luca Martusciello, ed il coordinamento del direttore di sala,
Giuseppe Iazzetta.
Durante la serata inaugurale, la cucina ha proposto sapori tipici di mare con 7 finger realizzati
all’occorrenza e che richiamano i sapori del mare e della cucina di Macelleria di Mare e nello
specifico:

  • Crostone di alici, mozzarella e cipolla caramellata
  • Insalata di mare con Gazpacho di pane
  • Bun ricotta, tonno e profumo di pistacchi
  • Gambero al Panko con salsa rosa
  • Parmigiana di Spada
  • Bun salsiccia, cheddar e friarielli
  • Risotto ai peperoncini verdi, coccio e pomodorini gialli.
    Il tutto è stato accompagnato da Jaquin Stello Nero e Krotos Miaffini.
    Alla serata evento si è potuta ascoltare la musica della Diva Orchestra con la voce di Federica
    Cardone, che ha intrattenuto i presenti con un repertorio swing e pop, sono intervenuti
    giornalisti di settore e non solo, blogger come Roberta di “Eatmosfere” o la coppia di “Viaggia,
    Friggi, Ama”, influencer come Alessia Maraucci e Mariagrazia Ceraso ed imprenditori del food
    e non solo come il produttore cinematografico Eduardo Angeloni, l’imprenditore dell’estetica
    avanzata Nicola Diomaiuta e tante emittenti televisive che hanno voluto raccontare i piatti del
    nuovo ristorante. A fine serata anche l’esibizione della showgirl campana Miry D’Amico con il
    suo ultimo singolo.
    Macelleria di Mare si trova a Corso Italia, 46 in Cardito (NA) ed è aperto a pranzo e a cena.
    Eccezionalmente di mattina offre un servizio di pescheria di qualità

Federica Quaglieri: da attrice a speaker coach

Ciak Speaking:  il primo corso sulla comunicazione magnetica per il digitale
Quando imprenditorialità e intrattenimento vanno a braccetto…

Da Edward Norton a Gwyneth Paltrow passando per Will Ferrell e Jessica Alba. Tanti sono gli artisti internazionali  che hanno avviato aziende innovative riscuotendo grande successo anche nel mondo degli affari. In Italia l’affermata attrice Federica Quaglieri ha ,anche lei, intrapreso la strada dell’imprenditoria, ma con un’attività completamente diversa da quelle dei suoi colleghi d’oltreoceano (che hanno investito perlopiù nei mondi della moda, dell’e-commerce e della produzione cinematografica). Lei, invece, aiuta gli imprenditori (digitali e non) a migliorare le proprie doti comunicative utilizzando i “trucchi” della recitazione.

Ciak Speaking” è il primo corso in Italia che unisce le più persuasive abilità del public speaking alle tecniche di recitazione, per diventare dei veri e propri “attori” protagonisti degli speech e della comunicazione digitale. Federica insegna le più importanti tecniche di dizione, comunicazione e interpretazione che le  hanno permesso di ammaliare migliaia di ostici spettatori. I suoi allievi, oltre ad apprendere le regole di dizione e a “cestinare” le inflessioni dialettali, imparano a gestire la loro voce, acquisiscono le tecniche attoriali, imparano a scrivere uno speech ed acquisiscono capacità di leadership che li renderanno capaci di incantare tutti, tanto da essere considerati un “modello”. Il corso prevede, oltre a delle masterclass a numero chiuso, anche un protocollo di coaching personalizzato con incontri singoli one-to-one.  Coloro che seguono i suoi percorsi hanno accesso ad una community esclusiva in cui possono confrontarsi e trovare nuovi spunti ed esercizi per mantenere allenato lo spirito attoriale di leader carismatico.

Ho creato un protocollo innovativo ed efficace che ha già permesso a migliaia di persone di eliminare per sempre ogni barriera emotiva limitante durante i discorsi in pubblico – spiega Federica -. I miei allievi sono tutte persone che posseggono  grandi contenuti, ma che non sanno come farli conoscere al proprio pubblico. Spiego a marketer e manager come crearsi il proprio cinema fuori dal set, così che la loro comunicazione risulti unica, magnetica, esplosiva”.

I percorsi di “Ciak Speaking” sono rivolti a: imprenditori e manager che vogliono trasformarsi in veri e propri attori del business e leader magnetici; marketer digitali che vogliono eliminare per sempre la loro introversione, abituati a lavorare nel dietro alle quinte, diventando così dei veri e propri frontman; content creator che vogliono diventare “memorabili”per il proprio pubblico online grazie ad una presenza comunicativa e scenica ancora più persuasiva; politici ed oratori che vogliono imparare un nuovo modo di trasmettere i propri ideali e valori,utilizzando la comunicazione persuasiva attoriale per veicolare i giusti messaggi. Scatenando in chi li ascolta emozioni così forti da rendere impossibile il non restarne rapiti.

Per anni ho lavorato a fianco di Massimo Ruggeri (giornalista purtroppo scomparso due anni fa) organizzando corsi in cui formavo i giornalisti che passavano dalla carta stampata al video – racconta Federica -. Ho formato avvocati per le arringhe, mostrando loro come utilizzare il linguaggio del corpo, come porre le domande in modo incisivo, e come curare la propria dialettica. Con l’avvento del Covid-19, e il cambio di rotta che tutti ci siamo trovati ad  affrontare e vivere, le categorie che maggiormente si sono rivolte a me sono state i marketer, i content creator e i nuovi imprenditori dell’online. Infine, ho avuto l’onore di preparare, sia per la respirazione diaframmatica che per la comunicazione non verbale, le atlete della Russian Synchro School Brescia, agoniste di altissimo livello di nuoto sincronizzato (dirigenti: Yulia Kochetova, Jane Kochetova e Giuseppe Schiano)”.

La piattaforma dei corsi è stata creata dalla brand manager Roberta Marzini:: www.federicaquaglieri-speakercoach.it

Giuseppe Gambi in concerto a Praga. L’evento inaugura la sua collaborazione con Adriano Aragozzini

Il tenore Giuseppe Gambi vola a Praga, prima di una lunga serie di tappe mondiali in cui è stato coinvolto grazie alla collaborazione con Adriano Aragozzini.
Martedì 12 aprile l’artista napoletano sarà protagonista di un concerto che si svolgerà presso il teatro OBECNIM di Praga, un luogo ove si effettuano solo concerti di musica sinfonica e classica.  Il teatro ha una orchestra propria, la CESKY SINPHONY ORCHESTRALI, composta da oltre 70 elementi (può arrivare anche a 100 con i cori).  Il direttore dell’orchestra è il MaestroJIRI MIKULA, famosissimo in Repubblica Ceca.
Giuseppe Gambi si avvarrà sia dell’accompagnamento di tale orchestra che della direzione del noto Maestro. Faranno parte del repertorio dell’evento le più famose romanze liriche ed alcune canzoni che sono grandi successi mondiali. già interpretate in passato dai più importanti tenori tra i quali Luciano Pavarotti .
Dopo tale concerto, Giuseppe Gambi registrerà a Roma (nello studio Forum) dei brani arrangiati e diretti dal Maestro Alterisio Paoletti, noto per essere il direttore d’orchestra di Albano, Bocelli, Tony Renis, Massimo Ranieri, e per essere uno degli arrangiatori preferiti dal grande produttore americano David Foster.
Dopo la produzione di tali brani e la registrazione di un video, il 5 di maggio Giuseppe terrà un concerto a Dubai. Previste anche due tournée: una negli USA e un’altra in Canada.
Tutto questo è stato possibile grazie all’incontro del giovane artista napoletano con il mitico Adriano Aragozzini – uno dei più importanti produttori e manager italiani, nonché ex patron del Festival di Sanremo – che ha conosciuto Giuseppe Gambi l’anno scorso in uno studio di registrazione e – innamoratosi della sua voce –  gli ha chiesto se fosse interessato a diventare in esclusiva un suo artista. E’ iniziata così la loro fruttuosa collaborazione.

Giuseppe Gambi
Giuseppe Gambi è un giovane tenore napoletano noto  per il suo timbro elegante, il suo carisma e la presenza scenica. Si è diplomato in canto lirico presso il Conservatorio di Avellino, sotto la guida del maestro Pasquale Tizzani. Ha poi perfezionato i suoi studi sotto la guida di cantanti di fama internazionale tra cui il baritono Felice Tenneriello e il soprano Wilma Vernocchi.
E’ risultato vincitore o finalista di concorsi canori nazionali ed internazionali come i concorsi “Campi Flegrei”. “Ritorna Vincitor Napoli 2012” e “Francesco Albanese 2013”, giusto per citarne alcuni…
Ha vestito  i panni di Pinkerton in Madama Butterfly nell’ambito dell’Atena Opera Festival in Basilicata. Ha poi preso parte a numerose produzioni teatrali in qualità di tenore solista, sia in teatri italiani che all’estero. E’  stato poi protagonista del musical “Aria di Napoli” in scena presso il teatro Trianon Viviani, incassando anche questa volta un clamoroso successo.
E’ stato convocato dalla Fondazione Luciano Pavarotti per un evento importantissimo organizzato in occasione dell’anniversario della scomparsa del grande Maestro, e – sempre invitato dalla Fondazione – ha cantato accompagnato da un’orchestra di 100 elementi nella piazza Grande a Modena introdotto da Milly Carlucci.
Ha registrato tre album contenenti brani crossover, ascoltabili su tutte le più importanti piattaforme musicali, e registrato diversi video anche essi disponibili online.

Bridgerton, rivelato il cast dello spin-off prequel su una giovane regina Charlotte

Approfittando della rinnovata popolarità di Bridgerton dopo la recente uscita della seconda stagione trasmessa da Netflix, già sono pronti gli aggiornamenti sul suo primo spin-off. Si tratta, come è noto, di una miniserie prequel che racconterà la gioventù e l’arrivo a Londra della regina Charlotte.

NUOVI RUOLI-Golda Rosheuvel (Regina Charlotte), Adjoa Andoh (Lady Agatha Danbury) e Ruth Gemmell (Lady Violet Bridgerton) riprenderanno i loro ruoli nella nuova serie. A loro, però, si uniranno diverse new entry, a partire dall’ex Catelyn Stark de Il Trono di Spade Michelle Fairley. Quest’ultima interpreterà la Principessa Augusta definita “una principessa vedova decisa a mantenere il potere della sua famiglia, che fa tutto il necessario per assicurarsi che suo figlio diventi re in una Gran Bretagna mutevole e moderna”, secondo la descrizione ufficiale.

Ci saranno anche nuovi attori nei panni delle versioni più giovani dei personaggi che già conosciamo: India Amarteifio (Sex Education) sarà la giovane regina Charlotte che “arriva a Londra come promessa sposa del re, solo per rendersi conto che non era esattamente quello che i reali si aspettavano”; Corey Mylchreest nei panni del giovane re Giorgio, descritto come “bello, carismatico e un po’ misterioso”; e l’esordiente Arsema Thomas nei panni di una giovane Agatha Danbury.

Isola dei famosi, Jeremias esaperato da una coppia del reality:”Non li sopporto”

 Jeremias Rodriguez è di nuovo all’Isola dei Famosi 2022. Questa volta è tornato in Honduras in coppia con il padre Gustavo. Nonostante il sostegno del genitore, Jeremias non sta vivendo benissimo la sua seconda avventura da naufrago. “Mi ero dimenticato di quanto dura fosse questa esperienza. Non vedo l’ora di tornare a casa”, aveva detto per poi ribadire lo stesso concetto a causa di alcuni scontri con altri concorrenti che non arriverebbero al pubblico come dovrebbero.

Dopo la crisi in diretta durante la terza puntata dell’Isola dei Famosi 2022, Jeremias Rodriguez aveva ritrovato la gioia e l’energia per affrontare la vita da naufrago grazie all’arrivo del fuoco che ha permesso a tutti i concorrenti di mangiare meglio. Ammette di non tollerare l’atteggiamento di Carmen Di Pietro e del figlio Alessandro.

“Abbiamo avuto il fuoco quindi abbiamo avuto la possibilità di mangiare benissimo ed eravamo tutti contenti. Questo sorriso è durato pochissimo perchè all’improvviso è arrivata la pioggia e tutti abbiamo cercato di ripararci sotto la capanna. All’improvviso è arrivata Carmen con il figlio che hanno scavalcato tutti e si sono sdraiati occupando il posto di altre persone. Altruismo zero da parte loro. Anche se ieri ci avevano chiesto scusa per questo atteggiamento, evidentemente non hanno capito che dobbiamo convivere”, ha detto Jeremias che, poi, tra le braccia del padre, si è lasciato andare alle lacrime cominciando già a contare le settimane che eventualmente lo separano dal ritorno in Italia. 

In sala “Un segreto nascosto”, opera prima di Gianluca De Pietro e Lino Di benedictis

Il 21 e 22 maggio alle 20,30, a Napoli presso la sala Cineclub Materdei sita in Calata Fontanelle gestita da Vittorio Adinolfi e Alberto Bruno, andrà in proiezione, in prima visione assoluta, il mediometraggio  genere action-movie napoletano prodotto da Video Parallelo, “Un segreto nascosto”, opera prima di un duo completamente nuovo alla loro prima esperienza sul grande schermo, formato dall’attore, regista e sceneggiatore Gianluca De Pietro e dal regista Lino Di Benedictis. Il film vede un numeroso cast di attori provenienti prevalentemente dal cinema sociale. Fra i protagonisti Valentino Lauro, Enrico Lauro, Rino Lauro, Eugenio Sannino, Annarita Sica, Anna Della Gatta, Paolo Morante, Francesco Fariello, Leonardo Del Riccio, Giovanni Lombardi, Marco Capuozzo, Raffaele Ferro, Fortuna Iannaccone, Lino Di Benedictis, Gianluca De Pietro, Roberto Davino, Valerio Valente, Andrea Riccardi, con la partecipazione amichevole di Giancarlo Belluccio.

Location Manager è Andrea Riccardi. Il direttore fonico è Valerio Valente, il Direttore del Casting Roberto Davino. Trucco e parrucco è affidato a Fortuna Iannaccone.

La proiezione del film è preceduta dalla conferenza stampa, il cui inizio è previsto per le 19, davanti a noti esponenti della stampa, del giornalismo, del cinema e della televisione.

Sponsor dell’evento Caffè belle arti, Pompe Funebri Castagna e GL LAB parrucchieri.

Sinossi del film

Fabio e Sasà sono amici da piccoli. Dopo la scuola decidono di trovare lavoro insieme lo trovano sotto casa di Sasà in una macelleria.  Sasà, orfano di madre e di padre, viene aiutato da Don Raffaele, un giovane boss con una sua idea di fare soldi facili e veloci.  Sasà ha bisogno di quei soldi, purtroppo deve pagare delle spese, e non riesce a sopravvivere con il guadagno che gli dà la macelleria. Un giorno, litiga con il titolare e lascia Fabio a lavorare lì da solo, accettando la proposta di Don Raffaele di iniziare a lavorare con lui, ma così facendo entra in un brutto giro di malavita.

Marika, la fidanzata di Sasà viene avvertita di questo. Marika è la figlia di Paolo, un commissario di polizia, che sta seguendo le indagini proprio su Don Raffaele. Marika decide di affidarsi a Fabio, migliore amico di Sasà e fidanzato della sorella Anna, chiedendo di aiutarla prima che Sasà passi un brutto guaio.

Fabio decide di incontrare Sasà ma è inutile. Sarà decide di rimanere a lavorare con Don Raffaele: la vita di prima, quella dell’onestà e tanti sacrifici, non gli interessa più, preferisce questa sua nuova vita.

La produzione

La produzione del film è di Video Parallelo, il cui titolare è Lino Di Benedictis, attore e regista napoletano. Il suo primo cortometraggio è stato trasmesso nell’aula di proiezione della biblioteca intitolata a Annalisa Durante, giovane vittima di camorra, e porta il titolo “Giù le mani da Napoli”. Dopo 11 anni, Di Benedictis ritorna con un nuovo progetto, ma è anche affermato attore di teatro e di cinema con tante esperienze da protagonista in diversi progetti cinematografici, fra questi il film “Due soldati”, la miniserie “La metamorfosi della camorra, “Soprani” e “Sartù”.

Lo sceneggiatore

Gianluca De Pietro è attore, regista e sceneggiatore, vincitore del festival Cinema Breve, premiato con un leoncino di cristallo per il film “Cambio per la mia libertà”. Noto attore di teatro e cinema, è alla sua prima esperienza come sceneggiatore sul grande schermo, ma ha partecipato in vari film e serie televisive di rilievo nazionale fra cui la celebre soap “Un posto al sole”, “Gomorra 5”, “Con tutto il cuore”, a fianco di Vincenzo Salemme. Nel 2020 è stato impegnato a teatro con una riedizione di “Natale in casa Cupiello”. Anche il cinema sociale lo ha visto protagonista, in due progetti cinematografici firmati dalla regia di Davide Guida e prodotti da DGPhotoArt Cinema, il cortometraggio “Jesus Today, il Cristo è fra di noi” e il lungometraggio “Un premio per la vita”.

Quando la professionalità è glamour! Inaugura,  “Iolangela” beauty experience. Special guest, Federico Fashion Style

Si scrive Iolangela si legge “beauty experience”, il nuovo spazio dedicato alla bellezza e al benessere, che apre nella cittadina di Afragola (Napoli).
Inaugurazione, domani, lunedì 21 marzo 2022, alle ore 20:30, con un party esclusivo. A fare gli onori di casa, le sorelle Iole ed Angela, che unite ispirano con i loro nomi il brand “Iolangela”. Fondatrici di vari centri per la cura del corpo, le imprenditrici, oltre ad aver firmato anche una linea di cosmetici, curano la parte beauty del parrucchiere “Federico fashion style”, approdato anche a Napoli, ospite della Coin di via Scarlatti, nel quartiere Vomero.
Non a caso, tra le special guest della serata inaugurale, figura proprio il noto l’hair stylist romano, protagonista su Real Time con “Il Salone delle Meraviglie”, giunto alla sua quinta stagione.
Numerosi i vip che parteciperanno alla serata, tra cantanti, attrici e non solo. E tanti, i selfie che si potranno scattare con loro, magari, percorrendo il pink carpet, allestito per l’occasione.